Profumo di caramello

Una storia vera di emigrazione italiana in Argentina che si svolge tra il 1949 e il 1991. Descrive il modo di vivere in Argentina negli anni Cinquanta, l’avvio di una promettente azienda di filati della protagonista, l’occasionale incontro con Eva Peròn, i turbolenti avvenimenti politici che hanno contraddistinto la politica di quel Paese.

Marina Petronio per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizza cookie di sessione e di terze parti. La prosecuzione della navigazione mediante consenso (pressione su OK) o scroll di pagina comporta l'accettazione all'uso dei cookie. Procedendo con la navigazione autorizzi la scrittura di tali cookie sul tuo dispositivo. Se ritieni di non prestare il consenso, ti preghiamo di chiudere questo tab del browser. Per maggior informazioni è a tua disposizione l’informativa completa Cookie